Gli articoli


Regolazione dei monopoli: quando è utile che la pratica segua la teoria

Regolazione dei monopoli: quando è utile che la pratica segua la teoria   Perché occorre una autorità di regolazione per i trasporti, e perché deve essere più indipendente possi[..]


Le analisi costi-benefici si applicano solo per i (progetti) nemici!

Metro 2, perché Appendino non fa l’analisi costi-benefici? In 14 anni coi treni lo smog non è diminuito                                                               [..]


Benefici e Costi delle Politiche verdi

Politiche verdi perché valutare costi e benefici
Le politiche di riduzione delle emissioni hanno benefici incerti, ma cost[..]


Concorrenza: nei trasporti è parola di nuovo proibita?

Nei trasporti, dove e quando è arrivata, la concorrenza ha giovato alla crescita di nuove imprese, agli utenti, e ai contribuenti. Si pensi all’avvento delle compagnie aeree low-cost (crescita esplosiva del [..]


"Dalla fortuna delle magliette alla fortuna delle autostrade''

Benetton: dal profitto alla rendita grazie allo Stato

Le fortune della famiglia Benetton nascono dalle magli[..]


La cura del ferro: effettivo utilizzo, spese e impatto ambientale

È forse giunto a conclusione il confronto/scontro durato per quasi tre decenni sul nuovo collegamento ferroviario Torino – Lione. L’opera, seppur ridimensionata rispetto al progetto iniziale, si farà. Res[..]


Politica ed Economia a confronto sulla valutazione dei progetti di trasporto: due binari paralleli che non si incontreranno mai?

Politici e economisti: un dialogo difficile Il convegno internazionale sulla valutazione dei progetti di trasporto (annunciato sul Fatto del 18 settemb[..]


PER UN DECENTRAMENTO FISCALE VIRTUOSO

L’accentramento fiscale, cioè sia delle principali voci di spesa che di prelievo, ha indubbi e gravissimi problemi su[..]


L’importanza delle procedure di gara (anche per gli stabilimenti balneari)

Per i beni comuni, proprietà pubblica ma gestioni in gara La faccenda dei 30.000 stabilimenti balneari che incassano molte centinaia di milioni all[..]


Tiriamo le somme di un anno di trasporti gialloverdi

Il ministro dei trasporti è stato Danilo Toninelli, M5S, quindi per fare una sintesi della politica dei trasporti sembra utile partire dal programma dei 5S (non pervenuto quello della Lega). Un programma con[..]


Un grande tabù dei trasporti

Questo tabù riguarda la concorrenza strada-rotaia. Recita circa così: le ferrovie devono essere, in un modo o nell’a[..]


Al di là delle analisi costi-benefici

E’ veramente molto difficile trovare argomenti oltre i numeri per valutare negativamente il nuovo tunnel del Frejus (che non è un treno, e soprattutto non è ad alta velocità). Anche i nomi pesano: molti pe[..]


L'analisi economica degli investimenti: uno strumento di democrazia

La normativa italiana sull’uso delle (scarse) risorse pubbliche è catastrofica, e contribuisce in modo significativo a spiegare l’enorme debito pubblico che ci affligge. Vediamo rapidamente perché: in alt[..]


L’Alta Velocità Brescia-Padova: una analisi costi-benefici molto fastidiosa

Il programma di analisi costi-benefici promosso con molto vigore dal ministro Toninelli non aveva solo l’obiettivo di supportare (non di sostituire!) le scelte politiche: aveva[..]


Riflessione sulle olimpiadi Milano-Cortina 20026

La strana abbinata Milano-Cortina, e la Patria tutta, ha trionfato contro un unico concorrente, e per un pelo c’era anche il rischio di correre da soli (Stoccolma ha manifestat[..]


Risposta all'On. Cancelleri

Gentile On. Cancelleri,

il suo ministro dei trasporti, per la prima volta in Italia, ha ritenuto che le decisioni di spesa debbano essere sot[..]


Megapiano di FSI: come meglio sprecare soldi pubblici

Sono 58 miliardi di euro gli investimenti previsti nel nuovo Piano industriale 2019-2023 del Gruppo FS Italiane, che andando a sommarsi ad impegni pregressi, c[..]


Lotta agli sprechi? Le ferrovie siciliane peggio del TAV

Grandi novità per gli investimenti, che tutti chiedono a gran voce per rilanciare l’economia: non si valuta più niente, non importa se non servono. Il pentastellati applaudon[..]


Analisi costi-benefici: che fare?

Per i trasporti ci sono in ballo 133 miliardi di opere grandi e piccole, mai valutate, lasciateci in eredità dal governo precedente, che hanno creato grandi aspettative di soldi[..]


Le analisi costi-benefici in Italia, mission impossible

Gli arditi esperimenti prima di Delrio e poi di Toninelli, di ridurre l’arbitrarietà delle scelte pubbliche nel settore delle infrastrutture di trasporto in I[..]


Perché non tutti gli investimenti fan crescere l’economia

Il dibattito sulla politica economica oggi si fonda su di una contraddizione: si afferma che si riducono gli investimenti per favorire spese sociali che non faranno crescere l’[..]


Vent’anni di silenzio bipartisan.

Le Grandi Opere nascono trionfalmente nel 2001 con Berlusconi, ovviamente senza bisogno di alcuna analisi di alcun tipo: le ha decise lui e tanto basta. Il PD strilla fortissimo.[..]


La TAV questione di vita o di morte? C’è molto di più.

Questi giorni han visto scatenarsi un incredibile dibattito ideologico su questo progetto, che è relativamente piccolo rispetto ai 132 miliardi di (scarsi) sold[..]


Gli avversari delle analisi costi-benefici degli investimenti

Si possono suddividere in molte categorie: I “Benaltristi”: quelli che affermano che lo strumento è troppo semplice, ci vogliono modelli di simulazione complessi (e costosi da fare). I “Megapianist[..]


Valutare è un rischio che si deve correre.

Lo scorso 25 gennaio il Corriere Torino ha ospitato un interessante e in larga misura condivisibile commento del prof. Bernardino Chiaia del Politecnico di Torino in merito alla valutazione costi-benefici del n[..]


Un metodo contro la discrezionalità

Il dibattito sull'analisi costi-benefici per i progetti pubblici e sul manuale del Fio, incomincia ad acquistare un notevole spessore. In primo luogo, mi sembra [..]


ACB o piano strategico? Risposta a Bergantino Cascetta e Costa

Si fa certo un grave torto ad accumunare le critiche all’”operazione Costi-Benefici” in corso, da parte di tre professori con grande esperienza nel settore, e che certo non hanno né opinioni né toni pol[..]


Riflessioni sull’analisi socioeconomica del Terzo Valico (Milano Genova)

Il “terzo valico” ferroviario tra Milano e Genova si chiama così perché ne esistono già due, certamente non saturi, ma con tracciati tortuosi e pendenze rilevanti.


Basta gare per i trasporti pubblici!

I servizi pubblici, spesso anche considerati “beni comuni”, si dividono in due gruppi fondamentali dal punto di vista della loro gestione: quelli che potrebb[..]


Le gare come difesa dei beni comuni

Un bene comune si può definire, per seguire il linguaggio corrente, ciò che la collettività vuole sottrarre alle logiche del mercato. Per gli economisti è una cosa diversa, e questo può da[..]


Il convegno di Conftrasporto: un dibattito rilevante

Il quarto convegno di Conftrasporto (la sezione di Confindustria del settore) svoltosi a Villa d’Este l’8 e il 9 scorsi, e or[..]


In risposta a: La commissione stanzia 700 milioni per trasporti sostenibili e innovativi

Sono tutte tecnologie, non cemento, e quasi tutte riferite al settore stradale. L’Italia si è dotata[..]


In lode di Macron

Il presidente francese Macron è detestato dal ministro Salvini, e abbastanza anche dai francesi (in particolare dai pot[..]


“I costi del non fare” colpiscono ancora

Ferpress del 13 settembre segnala che in un convegno tenuto a Roma il giorno prima è stato presentato anco[..]


La pizza e i mercati cattivi

C’era una volta un pizzaiolo che voleva aprire una pizzeria. Aveva due amici, a cui chiese un prestito. Ma i soldi non erano sufficienti, e dovette chiederne a[..]


La gestione delle infrastrutture: che fare?

La tragica vicenda di Genova forse può indurre ad una riflessione complessiva sulla gestione delle infrastrutture, in particolare quelle di tra[..]


Una critica classica alle analisi costi-benefici dei progetti

In risposta all'articolo dell'Ing. Fulvio Quattroccolo pubblicato sull'ultimo Mobility Magazine di FerPr[..]


Ridurre le accise sui carburanti. Si può, ma solo riducendo la spesa

“Eliminare le componenti anacronistiche delle accise sulla benzina” è uno degli impegni contenuti nel contratto di governo stipulato tra Lega e Movimento 5[..]


Numeri e problemi dei trasporti per il prossimo governo

Il Contratto per l’Italia non dedica molto spazio ai trasporti e quello che vi dedica appare molto generico e in parte contraddittorio, come è tipico[..]


Toninelli - Neo ministro dei trasporti

Non è del tutto irrilevante che il nuovo ministro dei trasporti non abbia alcuna esperienza nel settore. L’argomentazione che anche in precedenza moltissimi ministri dei trasp[..]